Tronchetto di Natale

Per una golosa come me il Natale è uno dei periodi più belli! Ogni anno le nostre tavole prendono vita con i dolci più amati di sempre. Oggi vi presento il Tronchetto di Natale: soffice pasta biscotto arrotolata, farcita di creme di vari gusti e solitamente ricoperta di cioccolato.

Ho pensato di fare una pasta biscotto al cacao ripiena di Camy Cream (crema al mascarpone, panna e latte condensato). Come copertura invece una semplice Ganache a base di Cioccolato fondente e panna fresca.

Fare la pasta biscotto è molto semplice e veloce e vedrete che in un batter d’occhio sarete a metà dell’opera.

INGREDIENTI: per una teglia di un forno casalingo di circa 30×40 cm

  • 150 g. di albumi a temperatura ambiente (poco più di 5 albumi di uova medie)
  • 100 g. di tuorli a temperatura ambiente (circa 6 tuorli medi)
  • 80 g. di farina 00
  • 25 g. di fecola di patate
  • 20 g. di cacao amaro in polvere
  • 50 g. di zucchero (da montare con gli albumi)
  • 75 g. di zucchero (da montare con i tuorli)
  •  1 bustina di vanillina.
  • 1 bicchiere di latte  per bagnare la pasta biscotto

INGREDIENTI PER LA CAMY CREAM

  • 250 g. di mascarpone FREDDO
  • 200 g. di panna fresca liquida (io uso la vegetale già zuccherata tipo Hoplà) FREDDA
  • 100 g. di latte condensato (io ho usato il tubetto) FREDDO

INGRDIENTI PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO:

  • 200 g. cioccolato fondente
  • 135 g. panna fresca liquida (va bene anche vegetale)

PROCEDIMENTO PER LA PASTA BISCOTTO AL CACAO:

  1. Preparate la teglia foderata con un foglio di carta forno (io la “incollo” al fondo con un po’ di burro) e accendete il forno statico a 200°
  2. Dividete albumi e tuorli e iniziate montando i tuorli insieme ai 75 g. di zucchero. ). Dovrete ottenere un composto liscio e spumoso. Montare per almeno 5 minuti!
  3. Aiutandovi con un setaccio, unite a pioggia la farina, la fecola e il cacao al composto dei tuorli, in più riprese, mescolando delicatamente dall’alto verso il basso con una spatola, fino ad amalgamare bene il tutto.
  4. Montate gli albumi a neve ferma (mi raccomando le fruste devono essere pulitissime) con i 50 g. di zucchero residuo, aggiungendolo in due tempi.
  5.  Infine unite al composto dei tuorli gli albumi montati,in più riprese, sempre mescolando dall’alto verso il basso per non smontare il composto.
  6. Assicuratevi che tutto il composto sia perfettamente omogeneo quindi versatelo nella teglia e livellatelo con una spatola.
  7. Infornate a 200° nel ripiano centrale del forno per circa 6/7 minuti. La pasta biscotto deve risultare dorata. (io per essere sicura ho fatto la prova dello stecchino ;-))
  8. Preparate uno strofinaccio pulito cosparso di zucchero. Capovolgeteci sopra la pasta biscotto appena sfornata e copritela qualche secondo con la pellicola trasparente per trattenere un po’ l’umidità. (Io ci ho capovolto sopra la teglia :-D)
  9. Staccate la carta forno dal retro del rotolo e iniziate ad avvolgerlo intorno allo strofinaccio.
  10. Formate il rotolo e copritelo bene con la pellicola per fargli prendere la forma.
  11. Ora io vi consiglio di farcire il rotolo solo quando è completamente raffreddato, altrimenti rischiate di sciogliere la crema. 
  12. Srotolate la pasta biscotto e bagnatela con qualche cucchiaio di latte e stendeteci sopra la camy cream. Mantenete sotto la pasta biscotto lo strofinaccio, che vi servirà al momento della chiusura.
  13. Iniziate ad avvolgere il rotolo aiutandovi con i lembi dello strofinaccio.
  14. Ora riponete il rotolo in frigo a compattare bene per almeno due ore.
  15. Tagliate il rotolo come nella foto e attaccate con un po’ di crema i pezzi al lato del tronco.
  16. Ricoprite il tronco con la ganache al cioccolato. Io ho usato la sac à poche, ma se volete potete ricoprirlo con l’aiuto di una spatola e poi con i rebbi di una forchetta formate le righe della corteccia.

PROCEDIMENTO PER LA CAMY CREAM:

  1. In una ciotola capiente mettete il mascarpone e la panna e con le fruste elettriche montate entrambi a bassa velocità.
  2. Aggiungete il latte condensato a filo poi aumentate la velocità e lasciate montare per circa 5 minuti o finché non otterrete una crema molto gonfia. NOTA BENE: è molto importante che i 3 ingredienti siano freddi di frigorifero e che abbiano quindi la stessa temperatura!
  3. Se non utilizzate subito la camy cream, conservatela in frigo al massimo per 3/4 giorni.

PROCEDIMENTO PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO:

  1. Tritate il cioccolato più finemente possibile.
  2. Versate la panna in un pentolino e portatela  a ebollizione.
  3. Versate il cioccolato tritato nella panna e amalgamate bene fino a sciogliere tutto il cioccolato.
  4. Lasciate raffreddare la Ganache per circa un ora prima di spalmarla sul tronchetto. N.B. se volete inserirla in un sac à poche attendete fino a quando raggiungerà una consistenza cremosa “al cucchiaio” che possa essere raccolta a cucchiaiate senza colare.

NOTE:

Il tronchetto di Natale si conserva in frigorifero per al massimo 3/4 giorni.

Potete anche congelarlo in pratiche mono porzioni.

Fatemi sapere se vi è piaciuto il Tronchetto di Natale! Lasciatemi un commento qui sotto dopo le foto della ricetta. 

Per qualsiasi domanda o chiarimento scrivetemi qui sotto nei commenti! Sarò lieta di aiutarvi!

Prepara la mia ricetta e fotografala! Seguimi su Instagram @golosinda.it

condividi la foto con l’hashtag #golosindait sarai il protagonista delle mie stories!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.