TRANCETTI AL LATTE

Alzi la mano chi non ha mai assaggiato queste deliziose merendine! Da piccola quando passavo accanto al banco frigo del supermercato chiedevo sempre a mia madre di comprarle. Oggi le preparo in casa per la mia bambina e anche se il sapore non è identico alle originali, vi assicuro che sono comunque una delizia! Bastano pochi ingredienti e in men che non si dica avrete delle merendine sane e gustose, che potrete anche conservare in congelatore e tirare fuori all’occorrenza.

INGREDIENTI:

  • 60 g. di zucchero semolato
  • 35 g. di amido di frumento 
  • 35 g. di farina 00
  • 15 g. di cacao amaro in polvere
  • 3 uova medie
  • 1 bustina di vanillina 
  • 1 pizzico di sale

INGREDIENTI PER LA FARCITURA:

  • 300 g. di panna fresca
  • 170 g. di latte condensato
  • 20 g. di miele fluido (tipo di acacia)
  • 4 fogli di colla di pesce
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

PROCEDIMENTO:

  1. Montare le uova con lo zucchero e il sale, fino ad ottenere un composto spumoso e ben montato.
  2. A parte setacciare e mescolare insieme il cacao, l’amido di frumento, la farina e la vanillina.
  3. Aggiungerli a pioggia sul composto di uova e zucchero e mescolare delicatamente con una spatola dall’alto vero il basso, per non sgonfiare il composto.
  4. Versare e livellare il composto in una leccarda rettangolare ricoperta di carta da forno.
  5. Cuocere a forno preriscaldato a 190° per circa 10 minuti.
  6. Sfornare ed attendere che si raffreddi.

PROCEDIMENTO PER  LA FARCITURA:

  1. Mettete in ammollo la colla di pesce in un pochino di acqua fredda per almeno 10 minuti.
  2. A parte, amalgamate il latte condensato, il miele e la vaniglia.
  3. Mettete a sciogliere la gelatina in un pentolino insieme a 50 g. di panna prelevata dal totale, mescolando dolcemente. Poi unite tutto al composto di latte condensato, miele e vaniglia.
  4. Montate la restante panna e unirla poco alla volta al composto mescolando dolcemente dall’alto verso il basso.
  5. Coprite con pellicola trasparente e lasciate in frigorifero a riposare per almeno una mezz’ora.
  6. Nel frattempo tagliate a metà la pasta biscotto cercando di ottenere due forme con le stesse dimensioni.
  7. Estraete dal frigo la farcitura e stendetela su una metà del biscotto, coprite con l’altra metà del biscotto facendo una lieve pressione.
  8. Mettere in frigo a solidificare per almeno due ore oppure 30 minuti in congelatore.
  9. Ora potrete tagliare e gustare i vostri Trancetti al latte.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.