RED VELVET CAKE

Bentrovati cari amici! 

Sono lieta di presentarvi la Red Velvet Cake (torta di velluto rosso): una torta diffusasi nel sud degli Stati Uniti d’America a partire dai primi anni venti.

Si tratta di una torta a base di farina, burro o olio, latticello, cacao, uova e colorante rosso. Famosa per la sua morbidissima struttura ottenuta dalla combinazione di aceto e bicarbonato di sodio, la Red Velvet è sostanzialmente una torta con poco cacao amaro dal sapore delicato, impreziosita dal colorante rosso e da una bianchissima farcitura a contrasto che la rende molto scenografica.

Vi assicuro che non ho mai assaggiato una torta così morbida in vita mia! Ho letto almeno una ventina di ricette sparse in rete e una su un manuale che ho nella mia libreria. Alla fine ho preso come riferimento per fare la base, la ricetta di un sito americano Cafe Delites, a mio parere molto attendibile e interessante. Cercherò di spiegarvi la ricetta il meglio possibile così che possiate ottenere anche voi un buonissimo risultato! Siete pronti a cominciare?

INGREDIENTI per una torta composta da tre dischi da 20 cm di diametro 

INGREDIENTI PER LA BASE

  • 120 g. di burro in pomata (toglietelo dal frigo almeno 4 ore prima di iniziare)
  • 300 g. zucchero semolato
  • 350 g. farina 00
  • 2 uova grandi (large)
  • 65 g. olio di semi
  • 10 g. cacao amaro in polvere
  • 11 ml colorante rosso
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia/1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di aceto di mele o bianco
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 pizzico di sale

PER IL LATTICELLO:

  • 125 g di yogurt magro bianco
  • 125 g. latte scremato
  • 1 cucchiai0 di succo di limone

PER LA FARCITURA E COPERTURA

  • 350 g. di mascarpone freddo
  • 200 g. di panna vegetale fredda già zuccherata tipo Hoplà
  • 100 g latte condensato freddo (io ho usato il tubetto della Nestlé)
  • ribes e/o lamponi a piacere

PROCEDIMENTO:

  1. Iniziate preparando il latticello: mescolate insieme lo yogurt, il latte e il succo di limone. Lasciate riposare per almeno 30 minuti.
  2. Imburrate e infarinate tre stampi da 20 cm. Accendete il forno a 180°
  3. Con le fruste elettriche o in planetaria montate lo zucchero e il burro in pomata per qualche minuto fino ad ottenere una crema morbida e gonfia. Aggiungete un uovo, fatelo assorbire dalla crema e poi aggiungete anche l’altro.
  4. in una ciotola a parte unite l’olio di semi, il cacao e l’estratto di vaniglia, il pizzico di sale e mescolateli fra loro.
  5. Unite l’olio, il cacao e la vaniglia al composto di zucchero, uova e burro.
  6. Ora dovrete aggiungere al composto la farina setacciata a pioggia, alternata al latticello continuando ad utilizzare lo sbattitore elettrico a bassa velocità. Amalgamate bene il tutto ed aggiungete il colorante rosso. In un bicchierino mescolate l’aceto e il bicarbonato e quando inizia a “frizzare” aggiungeteli all’impasto.
  7. Amalgamate bene il tutto e versate 1/3 di impasto in ogni stampo.
  8. Cuocete a 180° per 30 minuti circa. (Se hai il forno statico come me, devi cuocere una base alla volta altrimenti se è ventilato puoi cuocerle tutte insieme.) Fai sempre la prova dello stecchino.
  9. Ora ti consiglio di attendere che le basi si raffreddino totalmente prima di procedere alla farcitura. Intanto puoi occuparti della CREMA per la FARCITURA 
  10. Con le fruste elettriche monta a neve la panna vegetale e mettila da una parte.
  11. Frulla il mascarpone insieme al latte condensato. Unisci delicatamente la panna montata al composto di mascarpone.

PROCEDIMENTO PER FARCIRE:

  1. Ritaglia i bordi marroni delle basi per uniformare bene gli strati e conserva le briciole per decorare la torta.
  2. Con una spatola distribuisci la crema al mascarpone sulla prima base, sovrapponi la seconda base e ripeti l’operazione. Sovrapponi anche la terza base e ricopri tutta la torta di crema aiutandoti a livellare con una spatola oppure con un coltello largo.
  3. Disponi i frutti rossi a piacere sulla torta

NOTE:

la Red Velvet si conserva in frigorifero a +4° per 4/5 giorni al massimo. Potete anche congelarla.

Lasciatemi un commento sotto la Gallery, per qualsiasi domanda o consiglio sarò lieta di rispondervi!

Prepara anche tu la Red Velvet!  Seguimi su Instagram 

@golosinda.it e su Facebook Golosinda! 

Condividi la foto della tua torta con l’hashtag #golosindait e sarai il protagonista delle mie stories. 🙂

step 3
step 4
step 5
step 6
Step 7
Base Cotta

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.